Home » Progetti OIC » Conferimenti di beni in natura e di crediti

Conferimenti di beni in natura e di crediti


Introduzione
La disciplina dei conferimenti costituisce il punto di partenza per la corretta operatività delle norme che ruotano intorno al concetto di capitale sociale ed in particolare di quelle dirette ad assicurare l’effettiva formazione e l’integrità del capitale reale. Da qui la previsione per le società di capitali di una specifica disciplina dei conferimenti assente invece nelle società di persone.
La disciplina dei conferimenti assolve alla duplice finalità di:
– garantire che i conferimenti promessi dai soci vengano effettivamente acquisiti dalla società; e
– assicurare che il valore assegnato ai conferimenti non ecceda il valore economico effettivo.
Le questioni che si pongono sono numerose e riverberano i loro effetti anche sulla disciplina del bilancio.

Obiettivo
L’obiettivo del progetto è di esporre i criteri relativi al corretto trattamento contabile dei conferimenti in natura e di crediti, ed in particolare dei conferimenti di azienda, nelle società di capitale, sia dal punto di vista della società conferitaria che dal punto di vista della società conferente. E ciò sia nei conferimenti tra parti indipendenti che nei conferimenti nell’ambito dei gruppi.

Contenuto
Il progetto si propone di analizzare i seguenti aspetti:
– il trattamento contabile dei conferimenti in natura assoggettati alla disciplina “ordinaria” (artt. 2342 e 2343 c.c.);
– i problemi posti dai nuovi regimi alternativi di valutazione dei conferimenti in natura introdotti dal D.Lgs. 4 agosto 2008, n. 142, come modificato dal D.Lgs. 29 novembre 2010, n. 224.

Ambito di applicazione
Il progetto è rivolto alle società di capitale che redigono i bilanci in base alle disposizioni del codice civile. Sono dunque escluse le società che, in forza delle disposizioni del D.Lgs. n. 38/2005 per obbligo o per scelta preparano i loro bilanci utilizzando i principi contabili internazionali. Restano escluse dal campo di applicazione del documento le imprese di assicurazione (ancora in parte soggette ai principi contabili nazionali) perché per esse i conferimenti sono assoggettati a particolari limitazioni previste dalla legislazione speciale.

Stato avanzamento del progetto
È in corso di preparazione la bozza per la consultazione.






Copyright 2017 Fondazione Organismo Italiano Contabilità | via Poli, 29 | 00187 Roma | Tel. +39 06 6976681 | Fax +39 06 69766830 | C.F. 97269140584 | Privacy | Note Legali