Home » Attività Internazionale-IFRS » Progetto Proactive su Separate Financial Statements

Progetto Proactive su Separate Financial Statements


L’OIC, lo standard setter spagnolo (ICAC), lo standard setter olandese (RJ) e l’EFRAG hanno pubblicato, nell’ambito dei progetti proactive, il Discussion Paper “Separate Financial Statements”.

È ampiamente accettato che i bilanci presentati dalla società capogruppo o da un investitore, se preparati in base agli IFRS o ai principi contabili nazionali, forniscono informazioni utili ai fini decisionali per gli utenti, incluse le informazioni sulla capacità dell’entità di generare flussi di cassa per rimborsare il debito e distribuire dividendi ai suoi azionisti. Essi forniscono anche informazioni sui rapporti infragruppo e sulle inter-dipendenze economiche. Inoltre, tali bilanci servono anche a valutare la conformità con le disposizioni legislative in numerose giurisdizioni.
L’opzione presente nel Regolamento europeo 1606/2002 ha permesso alle società di redigere i loro bilanci annuali conformemente ai principi contabili internazionali. Tuttavia, nei casi in cui gli Stati membri hanno scelto di esercitare tale opzione, una serie di problemi operativi sono sorti con riferimento al bilancio separato.
Il Discussion Paper ha l’obiettivo di affrontare tali aspetti considerando come i bilanci (diversi da quelli consolidati) sono utilizzati in Europa ai fini del processo decisionale economico, e analizzando le questioni contabili tecniche che emergono dalla redazione di tali bilanci secondo gli IFRS. Infine, il Discussion Paper propone soluzioni ai problemi identificati e suggerimenti su come considerare il bilancio separato in futuro.
La consultazione termina il 31 dicembre 2014.

In data 15 aprile 2015 si pubblica il feedback statement che riepiloga l’esito della consultazione, riportando gli input ricevuti da 7 commentatori nonché quelli emersi negli outreach condotti e nelle riunioni dell’EFRAG User Panel e dello IASB Capital Markets Advisory Committee. La maggior parte dei rispondenti e dei partecipanti ai meeting supportano la pubblicazione del discussion paper come strumento per stimolare la discussione sul bilanci separato, un tema che da sempre ha ricevuto poca attenzione da parte dello IASB. Anche se non tutti coloro che hanno risposto ritengono che il bilancio separato crei problemi significativi, la maggior parte supporta il fatto che sarebbe utile che lo IASB riveda le attuali disposizioni, con l’obiettivo di sviluppare uno specifico set di principi per il bilancio separato.

 

Copyright 2017 Fondazione Organismo Italiano Contabilità | via Poli, 29 | 00187 Roma | Tel. +39 06 6976681 | Fax +39 06 69766830 | C.F. 97269140584 | Privacy | Note Legali